Arthur e il popolo dei Minimei

Arthur e il popolo dei Minimei
Arthur e il popolo dei Minimei

 

Titolo originale: Arthur et les Minimoys
Titolo Alternativo: Arthur e il popolo dei Minimei
Paese di origine: Francia
Data di pubblicazione: Fra: 2006 – Ita: 2006

 

Trama:

Connecticut, 1960. Arthur è un ragazzino di dieci anni che vive in campagna con la nonna a causa delle lunghe assenze dei genitori. Il nonno, Archibald, è un esploratore che ha compiuto molti viaggi tra l’Asia e l’Africa, portando al ritorno doni e racconti di ogni genere all’adorato nipote. Da tempo però è misteriosamente scomparso, lasciando la moglie ad affrontare da sola i debiti e un losco imprenditore che vuole ottenere il terreno della loro casa per costruirci degli immobili.
Un giorno, la nonna di Arthur racconta al ragazzo la storia di una strana tribù che il nonno aveva incontrato, quella dei Minimei, raggiungibile grazie a un portale nascosto proprio vicino a casa. L’ultima volta che era stato da loro, il nonno avrebbe portato con sé un sacchetto di rubini di grandissimo valore che gli era stato donato da un’altra strana tribù, i Bogo-Matassalai, come ringraziamento per il suo aiuto. Il giorno successivo, arriva a casa Davido, un uomo che consegna un documento che stabilisce la scadenza della proprietà su quella casa a causa dei debiti, che andranno pagati entro i successivi due giorni. Il piccolo Arthur vorrebbe trovare il tesoro del nonno; mentre cerca tra le sue vecchie cose, trova degli indizi per arrivare nel paese dei Minimei. Arthur dice tutto alla nonna ma quest’ultima non gli crede. Il paese dei Minimei si può raggiungere solo una volta all’anno: la notte della decima luna, a mezzanotte precisa.
Fonte: Wikipedia

 

Link Streaming: VOEStreamZ