Blame!

Blame!
Blame!

 

Titolo originale: ブラム Buramu!
Titolo Alternativo: Blame!
Paese di origine: Giappone
Data di pubblicazione: Usa: 2017 – Ita: 2017

 

Trama:

In un futuro distante, la civiltà ha raggiunto il culmine di una forma strettamente connessa con la rete. Nel passato, un “contagio” nel sistema ha portato tutti i dispositivi automatici ad andare fuori controllo, dando vita a una città multi-strato che si auto-genera all’infinito in ogni direzione. Adesso l’umanità ha perso completamente il controllo della città ed è costretta a nascondersi dalle Safeguard (o Sterminatori), corpi di difesa generati dalla città stessa con il compito di dare la caccia agli umani. In una ristretta zona della città, un gruppo di rifugiati noto come “Pescatori degli Elettrosilos” sta rischiando l’estinzione, dovendo fare i conti sia con le Safeguard sia con la scarsità di cibo. Una ragazza di nome Zuru decide di partire con un gruppo di amici alla ricerca di provviste per il villaggio, quando una torre di guardia nota la sua presenza e invia un’orda di Safeguard ad attaccare il gruppo, che viene decimato dagli Sterminatori. Ormai alle strette, Zuru e i suoi amici Tae e Fusata vengono salvati da Killy, un umano vagabondo alla continua ricerca di altri umani che posseggano il “gene terminale della rete”.

Killy viene portato al villaggio, dove incontra i due adulti del gruppo di rifugiati. Questi ultimi mostrano interesse verso lo sconosciuto, che afferma di provenire da «6 000 livelli più giù». Killy aiuta gli abitanti del villaggio dando loro una gran quantità di razioni di cibo, dopodiché parte all’improvviso alla volta di una zona chiamata dai Pescatori “Tempio in decomposizione”. Giunto al tempio, Killy, seguito da Zuru e Tae, trova i resti del corpo bionico di Shibo, una scienziata dei tempi antecedenti al contagio. Shibo rivela al gruppo che è stata lei a costruire il perimetro che protegge il villaggio dalle Safeguard, e che, recandosi a una certa “Fabbrica dell’automazione”, potrebbe procurare loro molte altre razioni di cibo nonché un terminale sintetico con le stesse funzionalità del gene terminale della rete, con cui le persone sarebbero in grado di controllare nuovamente la città.
Fonte: Wikipedia

 

Link Streaming: VOEStreamZ