Fievel sbarca in America

Fievel sbarca in America
Fievel sbarca in America

 

Titolo originale: An American Tail
Titolo Alternativo: Fievel sbarca in America
Paese di origine: Stati Uniti d’America
Data di pubblicazione: Usa: 1986 – Ita: 1986

 

Trama:

Nell’inverno del 1885, a Šostka, in Russia, la famiglia Toposkovich (in originale Mousekewitzes), composta da padre, madre, Tanya, Fievel e la neonata Yasha e di origini ebraiche, vive in una piccola casetta. Dopo un attacco da parte dei cosacchi che incendiano la piazza del villaggio e dei loro feroci gatti che attaccano i topi, la famiglia decide di emigrare in America. Partono dunque alla ricerca del “sogno americano”, una terra dove, secondo i topi, non ci sono gatti e perciò i cinque potrebbero vivere serenamente. La nave che li trasporta da Amburgo fino agli Stati Uniti, però, si imbatte in una tempesta e Fievel scivola dalla barca finendo in mare. La sua famiglia, sconvolta (specialmente il padre), arriva a New York. Fievel riesce ad arrivare in America nascosto in una bottiglia e si imbatte in Henri, un piccione francese che gli insegna il concetto “Mai dire mai”, e Fievel, decidendo che non bisogna mai arrendersi davanti alle sfide della vita, si mette alla ricerca della sua famiglia. In città, incontra l’avido topo Lucky LoRatto (in originale Warren T. Rat), che sembra volerlo aiutare ma in realtà lo sfrutta per farlo lavorare in una fabbrica. Fievel riesce a fuggire con un topo adolescente italiano, Tony Toponi, che decide di aiutarlo nella sua ricerca. Tony poi si innamora di Bridget, una topolina irlandese che cercherà di far unire le forze di tutti i topi per resistere ai gatti e Fievel verrà così a conoscenza del fatto che l’America è abitata anche da gatti. Fievel infatti presenterà l’idea di costruire un’arma segreta durante una manifestazione, indetta dall’aristocratica Gussie Topolonia, a cui partecipano anche i genitori che però non lo vedono.
Fonte: Wikipedia

 

Link Streaming: VOEStreamZ