Il gobbo di Notre Dame

Il gobbo di Notre Dame
Il gobbo di Notre Dame

 

Titolo originale: The Hunchback of Notre Dame
Titolo Alternativo: Il gobbo di Notre Dame
Paese di origine: Stati Uniti d’America
Data di pubblicazione: Usa: 1996 – Ita: 1996

 

Trama:

Nella Parigi del 1482 il burattinaio zingaro Clopin Trouillefou narra l’origine del gobbo del titolo. Un gruppo di zingari si era nascosto illegalmente a Parigi, ma erano caduti in un’imboscata del giudice Claude Frollo. Una zingara nel gruppo aveva tentato di fuggire con il suo bambino deforme, ma Frollo l’aveva inseguita e uccisa fuori dalla cattedrale di Notre-Dame; aveva provato ad uccidere anche il bambino, gettandolo in un pozzo, ma l’arcidiacono della cattedrale era intervenuto accusando Frollo di aver ucciso una donna innocente. Per espiare il suo peccato, Frollo aveva accettato con riluttanza di crescere il bambino deforme a Notre-Dame come fosse suo figlio, chiamandolo Quasimodo.
Venti anni dopo, Quasimodo è diventato un ragazzo gentile ma isolato che ha vissuto all’interno della cattedrale tutta la sua vita. Un trio di gargoyle animati – Hugo, Victor e Laverne – sono la sua unica compagnia e lo incoraggiano a partecipare all’annuale Festa dei Folli. Nonostante gli avvertimenti di Frollo che sarebbe stato evitato per la sua deformità, Quasimodo partecipa alla festa e viene celebrato per il suo aspetto sgraziato, ma finisce per essere umiliato dalla folla dopo che gli uomini di Frollo iniziano una sommossa. Viene legato su una ruota la quale, girando, lo espone allo scherno della folla, che gli tira di tutto. Frollo si rifiuta di aiutare Quasimodo, ma Esmeralda, una gentile zingara, interviene liberando il gobbo, e usa un trucco d’illusionismo per sfuggire all’arresto. Frollo affronta Quasimodo e lo rimanda all’interno della cattedrale.
Fonte: Wikipedia

 

Link Streaming: VOEStreamZ