Spirit – Cavallo selvaggio

Spirit - Cavallo selvaggio
Spirit – Cavallo selvaggio

 

Titolo originale: Spirit: Stallion of the Cimarron
Titolo Alternativo: Spirit – Cavallo selvaggio
Paese di origine: Stati Uniti d’America
Data di pubblicazione: Usa: 2002 – Ita: 2002

 

Trama:

Negli Stati Uniti occidentali del 1865 nel pieno delle guerre indiane tra i Nativi Americani e gli statunitensi, vive Spirit, uno splendido stallone mustang, estremamente legato alla sua terra natia ed al suo branco, nel quale lui ha il ruolo di capo. Una sera, viene attratto dal fumo di un accampamento di cow-boy statunitensi in lontananza. Spirit non ha mai conosciuto l’uomo fino a quel momento e incuriosito, si avvicina, ma viene scoperto e catturato, pur avendo opposto strenuamente resistenza. Portato in una base militare statunitense nel deserto, i soldati provano a domarlo, ma la forza fisica e la furbizia di Spirit non consentono loro di riuscirci. Per questo motivo il colonnello, un uomo rigoroso e dotato di principi indiscutibili, fa legare il cavallo ad un palo e ce lo lascia per tre giorni senza mangiare e bere, in modo da stancarlo. Durante la sua permanenza nel campo, Spirit è incuriosito da un giovane indiano di nome Piccolo Fiume, anche lui catturato e legato al recinto, che trasmette allo stallone qualcosa di particolare. Il colonnello paragona l’indomabile Spirit al West e di come alcuni politici a Washington pensino che non verrà mai colonizzato. Riuscendo apparentemente a domare Spirit, il Colonnello dimostra ai suoi soldati la sua intenzione di “domare” il West. In quel momento Spirit lo disarciona e l’ufficiale, furioso, prende una pistola con l’intenzione di uccidere il mustang. In quel momento Piccolo Fiume riesce a liberarsi grazie ad un pugnale che gli viene lanciato e i due riescono a fuggire dalla base dei soldati, liberando anche tutti gli altri cavalli. Piccolo Fiume porta Spirit presso l’accampamento della sua tribù, quella dei Lakota.
Fonte: Wikipedia

 

Link Streaming: VOEStreamZ